Utente 263XXX
Gentili dottori, sono un ragazzo nato nel 1996 (quindi ho 16 anni), ed ho un problema che mi sta facendo preoccupare non poco: da sempre non sono mai riuscito ad eiaculare, eccetto una goccina di liquido trasparente, e per farla uscire devo "spingere" come per fare la pipì. L'altro giorno (4 giorni fa, per l'esattezza) sono riuscito per la prima volta ad eiaculare un liquido bianco (penso sia stato sperma) il problema è che sono da quei 4 giorni ad oggi che tento di masturbarmi, ma non esce nulla, o solo la classica goccia di liquido trasparente. Ci tengo a precisare che prendo due farmaci, un antipsicotico (Invega, 6 MG) e un antidepressivo (Zoloft, 50 MG), só che l'Invega puó provocare eiaculazione retrograda (non mi spiego peró la goccina di liquido trasparente, ne tantomeno come mai quattro giorni fa sono riuscito per la prima volta a eiaculare). Vorrei anche precisare che anni fa, non ricordo quanti di precisione, ma penso 5, un giorno avevo un dolore molto forte ad un testicolo, andai in ospedale, in urologia, e il dottore mi prescrisse un farmaco, e mi disse che era un piccolo problema di ritardo negli spermatozoi. Cosa mi consigliate di fare? Potrebbe trattarsi anche di pubertà arretrata? Inoltre cosa potrebbe essere quella goccina di liquido trasparente che mi è sempre uscita (al posto dello sperma, suppongo)? Ringrazio anticipatamente per la cortese attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la terapia psichiatrica ha una certa influenza sulla eiaculazione,anche se la sintomatologia può anche non essere costante.Per quanto attiene lo sviluppo genitale,sia riproduttivo che sessuale,la competenza di un esperto andrologo è ineludibie.
Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.moutente

Non miallarmerei piu' di tanto ma sicuramente mi confronterei in diretta con uno specialista. La goccina di liquido trasparente potrebbe essere secreto pre-eiaculatorio, mentrebl'assenza di eiaculazione potrebbe dipendere dai farmaci che ci ha menzionato, e' quindi utile un consulto specialistico anche sentendo prima il suo medico generico.

Un cordiale saluto
[#3] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Gentili dottori, vi ringrazio per la tempestiva risposta, mi avete anche rassicurato. Seguiró il vostro consiglio, peró avrei un dubbio (purtroppo non ne capisco molto): devo prenotare una visita urologica oppure andrologica per il mio problema? Aprofitto per ringraziare nuovamente.
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...un uro andrologo va bene...ne parli con il medico di famiglia.Cordialita'
[#5] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Perfetto, cercheró di tenere aggiornato il post, così se un utente avesse bisogno potrebbe essergli d'aiuto.
[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Bene, comunque lo specialista andrologo va bene come l'urologo con competenze andrologiche.

Ancora cordialita'