Utente 265XXX
Una decina di gg fa il trauma di una pallonata mi ha causato il dito medio della mano sx a martello. Nessun dolore nè gonfiore, solo sconcerto x falangetta flessa non più estensibile volontariamente, ma ho steccato subito tutto il dito. Il buonsenso e qualche conoscenza mi hanno fatto pensare a una lesione del tendine estensore.
In tempi rapidi ho potuto fissare radiografia e visita ortopedica. Per la rx ho liberato il dito dalla steccatura, che ho ripristinato solo il giorno dopo, con il dito che nel frattempo si era leggerm. gonfiato.
Dopo qualche altro giorno ho avuto la visita ortopedica IERI, dove liberando ancora il dito dalla fasciatura-steccatura, esso è apparso DI NUOVO praticam. x nulla gonfio.
La visita e l'esame della rx hanno determinato la diagnosi di rottura del tendine, e il medico x vari motivi ha escluso la necessità/opportunità di interventi chirurgici, indicandomi invece l'uso di un tutore stax a ditale da tenere SEMPRE per 2 mesi, fissando x allora una visita di controllo.
Su mia domanda, il medico ha detto che la difficoltà ad articolare il dito tra falange e falangina, e il leggero dolore associato, erano normali e da attribuire alla forzata inattività, e quindi destinati a scomparire una volta in uso il tutore che avrebbe lasciato libera quella articolaz.
Ho subito acquistato il tutore e l'ho calzato sul dito fissandolo alla base con nastro adesivo. Il tutto quindi IERI.
Ora la base del dito insieme con l'articolaz. falange/falangina si è visibilm. gonfiata, flettere l'articolaz. fa male, e fa male anche stringerla lateralm. con le dita dell'altra mano, mentre non fa male assolutam. stringerla tra sopra e sotto.
Non mi devo preoccupare di questo gonfiore e dolore?
La pallonata, oltre alla lesione al tendine della falangetta, può avere causato qualche problema anche alla capsula articolare falange/falangina?
Nel caso, cosa mi consiglia di fare, mentre la parte distale del dito è comunque protetta x la auto-riparaz. del tendine?
Meglio ripristinare l'immobilità estesa di tutto il dito?
La ringrazio anticipatam. x l'attenzione e il consulto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

l'immobilizzazione deve essere limitata all'ultima articolazione soltanto.

Prenda un antiinfiammatorio per bocca per qualche giorno, solo se il dolore persiste.

In queste lesioni tendinee c'è sempre la lacerazione della capsula dorsale dell'articolazione distale: è questa la causa del gonfiore e del dolore.

Buona notte.