Utente 110XXX
Salve, vorrei avere dei chiarimenti circa gli effetti collaterali del Bentelan.
Mi è stato prescritto per un'infiammazione delle mucose nasali, ma ho letto e sentito di parecchie persone che hanno avuto effetti collaterali quali ansia, agitazione, iperattività, insonnia dopo l'assunzione di questo farmaco. E' così pericoloso?
Io dovrò prendere 2 al dì per 3 gg, e poi 1 al dì per 4 gg. Sono un po' preoccupata per gli effetti collaterali, non vorrei trovarmi con qualche crisi (premetto che soffro d'ansia, in cura però senza alcun ausilio di farmaci)
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utentetrattamenti con cortisonici per brevi periodi (es una settimana) non comportano particolari effetti collaterali e non nfluiscono sulla funzionalità endocrina dell'organismo, l'effetto collaterale ,eventualmente,più frequente può essere un certo nervosismo e disturbi del sonno che spariscono alla cessazione della terapia
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta!
Posso approfittare per chiederle quanto tempo deve passare tra l'assunzione di un antinfiammatorio (Oki) e un antibiotico (Velamox)? Posso essere presi insieme o è meglio una mezzora di distanza l'uno dall'altro?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
non ci sono particolari problemi nei tempi di associazione