Utente 612XXX
Gentili dottori,
sono una ragazza di 18 anni, alta 175cm e peso 50kg. L'anno scorso, in seguito a frequenti palpitazioni e dolori al petto, tramite una visita cardiologica mi è stato diagnosticato il prolasso della valvola mitrale con lieve rigurgito.
Circa 15 giorni ho eseguito fa una pulizia dei denti, e su indicazione del medico ho attuato la profilassi batterica (Zimox, 2g un paio di ore prima, 1g la mattina dopo, 1g la sera).
Da qualche giorno però soffro di febbre persistente tra 37.5º e 38º, stanchezza e mal di testa.
Potrebbero essere sintomi di un'endocardite, nonostante la profilassi batterica? Cosa mi consigliate di fare?
Grazie per il servizio che offrire.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentilissima signora sebbene i sintomi che riferisce sono molto aspecifici, vista la sua storia clinica è doveroso escludere anche un problema infettivo valvolare. Le consiglio un consulto specialistico.
[#2] dopo  
Utente 612XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dr Masala, la ringrazio per la risposta. Ne parlerò con il mio medico per una visita specialistica.