Utente 242XXX
So gia che molti medici rideranno di me.Ma io ho una grandissima paura di avere le coronarie danneggiate perche spesso sento spilli nel torace(fitte di pochi secondi) ho tentato in tutti i modi di fare una tac-multislice alle coronarie ma nessun medico mi ha prestato ascolto. Ho sintomi ,(che tutti attribuiscono ad ansia) e molta paura.
Ho eseguito ,in questo anno molteplici ecg ,(ecg da sforzo, ecocardiogramma a riposo,e un ecostress da sforzo massimale.tutti con esiti ottimi ).Inoltre ho fatto ieri un ecodoppler tsa per scongiurare una aterosclerosi anche solo in origine..ed esso ha dato esito negativo..tutto pulito,succlavie,cervicali e carotidi,CAROTIDI PULITE EQUIVALGONO A CORONARIE PULITE?Sono in costante preda d ansia ,battiti sempre superiori al 100bpm e dolori diaframmatici .....una situazione pesante per me!Cosa posso davvero fare per comprendere cosa ho?Posso fare dell altro?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009

Leii ha degli esami perfettamente normali, i dolori chelei riferisce sono tipicamente NON cardiaci, quindi non deve fare una TC coronarica. Molto semplice.
Se lei è ansioso deve prendere farmaci EF l ansia, e non per il cuore.
Arrivederci
Cecchini