Utente 258XXX
Salve sono un ragazzo di 28anni e dp aver fatto il doppler reagendo con tre ore di erezione e le analisi uscite con valori nella media il mio medico mi ha consigliato di smettere di fumare avendo un po infiammate le pareti del pene e poi mi ha somministrato il cialis5mg e l'acido folico io a volte continuo a non avere erezione se non e un problema fisico potrebbe essere mentale come disse l'andrologo poi a volte mi capita che mi brucia sia i testicoli che il pene cosa puo essere? come mai nn riesco ad avere un erezione dura oppure nn riesco ad averla una seconda volta subito dp averla avuta una prima?devo smettere di fumare?potrebbe essere una arteria danneggiata causata dal fumo?cosa fare contro il calo de desideri?aiuto nn ho le risorse per andare sempre da un medico esistono gruppi a salerno per il recupero di questi problemi grz e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
"potrei avere una arteria danneggiata" ....impossibile in caso di aterosclerosi , improbabile alla sua età, non avrebbe risposto alla prostaglandina che penso Le abbiamo iniettato nei corpi cavernosi.
Di più non sono in grado di dirle ma sicuramente oltre alla prescrizione del collega che cmq l'ha visitata ,una visita psicologica sessuologica non Le farebbe danno.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
il probema e che non ho i fondi necessari per affrontare determinate spese sapendo che con una sola seduta nn si risolve niente quindi lei come il mio medico pensa che il mio problema sia mentale?w poi perche a volte riesco ad avere solo un erezione e alcuni minuti dopo faccio molta fatica ad averne un altra?
[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Si rivolga ad una struttura pubblica non c'è alcunchè di urgentissimo.
[#4] dopo  
Dr. Giacomo Luigi Del Monte
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
escludendo le conclusioni organiche lei parla anche di un calo del desiderio.
Mantenendoci sul piano psicologico le posso dire che in alcuni casi un basso desiderio sessuale può avere come conseguenza delle erezioni problematiche ma anche delle problematiche erettive possono portare a dei cali del desiderio sessuale proprio in virtù di non riuscire nel rapporto.
Forse una visita, una consulenza, non le risolverà "niente" ma comunque una consultazione può aiutarla quantomeno a definire il problema.
Buone cose
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html .

Un cordiale saluto.