Utente 618XXX
Buongiorno a tutti.

Ho 24 anni e sono stato operato 1 mesa fa per pneumotorace spontaneo persistente dovo mi hanno sottoposto a resezione apice polmonare (penso per asportare alcune bolle), e pleurodesi.

Premettendo che ad oggi trascorso 1 mese mi sento abbastanza in forma.

Ho da chiedere se sono normali ancora alcuni fastidi:
• dolore sotto la scapola sinistra sopportabile (si presenta ogni tanto e in alcuni movimenti)
• rantolo nella respirazione (soprattutto la sera)
• sensazione di “palla di cemento” dentro il torace dove operato (questo immagino che sia il normale effetto delle pleurodesi, va di giorno in giorno diminuendo)

A parte i fastidi, vorrei ricominciare le mie attività sportive. Pensavo di ricominciare a nuotare e correre dalla prossima settimana
• Devo prendere delle controindicazioni per la piscina?
• Il fiatone può provocare una perdita d’aria dove è stata fatta la resezione dell’apice polmonare?
• La corsa, quindi l’impatto, crea problemi di vibrazioni al polmone per la cicatrizzazione?
• Vorrei andare a sciare intorno al 6 aprile (tra 2 settimane) su un ghiacciaio ad oltre 3000 metri, posso farlo?!

Ringrazio della pazienza e di un eventualme spero completa risposta.
Grazie
[#1] dopo  
45533

Cancellato nel 2013
Buongiorno,
ricominci la sua attività sportiva in modo graduale e buona sciata.
L.M.