Utente 268XXX
Inizio con l'elencarvi i miei problemi..
Sono fidanzato con una ragazza che amo profondamente, ma ogni volta che cerchiamo di avere un rappoto sessuale l'erezione non avviene al 100%, oppure non avviene propio e quando me lo tocca non diventa piu duro ma si affloscia..
Abbiamo provato di tutto, sia orale che non, sia con lunghi preliminari che senza, ma nulla..
Tutto e iniziato che le prime volte che siamo stati assieme e tutto andato bene, c'era erezione, ma da quando si e incominciato a cercare di avere rapporti non c'è più stata.. Prima di iniziare ad avere sti problemi, ho sempre avuto l'erezione al 100% sia mattutina che durante la masturbazione, ma ora manco piu li..
Non so propio più che fare, io sono stra rilassato quando sto con lei, ma il fatto che io sono vergine e lei no, forse puo influire sulla mia ormai assente erezione..
Non vorrei andare a fare una visita medica quanto mi vergognerei a chiederlo ai miei genitori, per questo ho chiesto qui.. Ho seguito tutti i consigli di qualsiasi sito che dice come combattere l'ansia da prestazione, ma ora non so più che pesci prendere, mi e passata per la mente pure l'idea del viagra, ma essendo molto orgogliono vorrei fare tutto con le mie forze..

Grazie in anticipo per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,considerando la confusione che ha in testa,l'unica soluzione è contattare uno specialista reale e non virtuale.Il comprensibile imbarazzo non giustifica il rifiuto di contattare uno specialista ,pena ingangrenirsi del quadro clinico con gli ovvi e scontati riflessi psicologici che ne derivano.Le erezioni spontaneenon hanno alcuna valenza diagnostica.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
Quindi lei mi consiglia di contattare un esperto nel campo di andrologia o di spicologia?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...inizierei con un andrologo.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per le risposte che mi ha dato
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Izzo, se desidera comunque avere più informazioni dettagliate su queste complesse tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html .

Un cordiale saluto.