pet  
 
Utente 125XXX
carcinoma ovarico stadio 3b..ca125 a 500, dopo 3 cicli di chemio scende a 60..finite chemio a gennaio, con ca125 a 24..a marzo lo troviamo a 60, ma la tac evidenzia solo una ciste liquida mesenterica di 5 mm benigna..dopo un mese il ca125 è a 37..dopo un mese sale a 58..un mese dopo a 52..fa la pet+tac che evidenzia la solita ciste liquida, piu linfonodi ingrossati (riconducibili al virus intestinale) e un angioma di 1,6 cm nel fegato..quindi non c'è ripresa di malattia.
l'oncologa ci dice che il valore puo avere queste oscillazioni prima di assestarsi..dopo un mese dalla pet, il ca125 risulta 163..tutti gli altri valori sono nella norma..l'oncologa ci dice che non c'è ripresa di malattia, ma di rifare la pet e le analisi..adesso dopo 20 giorni il ca125 è salito a 194, altri marcatori piu globuli bianchi e altri valori sono tutti nella norma..c'è solo il tpa leggermente alterato..
ora farà la pet..mi chiedo..due mesi fa la pet era negativa, ora cosa dobbiamo aspettarci?
è possibile che questo rialzo sia riconducibile alla ciste mesenterica, all'angioma del fegato e al fatto che a maggio ha tolto la colecisti e adesso ha ancora dolori e senso di bruciore dov'era?
spero in un chiarimento..grazie..
[#1] dopo  
Dr. Vito Barbieri
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
uno studio importante ha documentato pochi anni fa che l'incremento del Ca 125 senza positività agli esami di imaging non può porre indicazione a terapia. Purtroppo però il trend in ascesa fa sospettare che vi sia malattia ,ancora sotto i limiti di risoluzione delle tecniche di radiologia per immagini che tuttavia potrebbe al prossimo controllo rivelarsi. A quel punto fare terapia con una "fotografia" della situazione di partenza permetterebbe di seguire meglio la risposta alle cure nel confronto con gli esami (in questo caso PET oppure TC) successivi.
Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
salve..non so se qualcuno mi risponderà..comunque mia madre fece la seconda pet a distanza di 2 mesi, che risultò negativa..la ciste di 16 mm al fegato era scomparsa, mentre c'era una cisti di 10 cm liquida..decidono di farle le chemio (gemox) per abbassare il ca125..dopo 6 cicli, vengono fatte le analisi con i vari marcatori..i valori del ca125 sono saliti a 258, il tpa 180.. il cea, alfafetoproteina, emocromo, ca 19.9 sono tutti nella norma..sono sballati i valori del fegato (ci dicono sia colpa della terapia).la pet è negativa, e la cisti di 10 cm che c'era, è diminuita a 6 cm ed è solida adesso..
decidono di continuare con le gemox perchè secondo loro vanno bene visto che quella cisti è sospetta e la terapia la fa diminuire..dopo 2 settimane dalla 7 terapia, rifacciamo i marcatori..stavolta il ca125 è a 334, il tpa invece è sceso s 120..
oggi ha parlato con l'oncologo che non si spiega questa situazione..la cisti diminuisce, il tpa scende, gli altri marcatori sono nella norma..ma il ca125 sale sempre piu..
ora le hanno prescritto una ecografia (manco un mese fa ha fatto la tac con contrasto)..ma secondo voi..c'è una spiegazione logica a tutto cio?
cosa dobbiamo pensare..cosa dobbiamo fare?
spero che qualcuno mi risponda..giusto per avere un parere..grazie
[#3] dopo  
Dr. Vito Barbieri
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Non c'è una spiegazione logica, tranne che, per non perdere la lucidità, è meglio seguire gli esami radiologici, pur con la giusta frequenza ed eventualmente anticipati in caso di nuovi sintomi.
Si tratta quindi di dare priorità alle informazioni che vengono dalle immagini radiologiche piuttosto che dai marcatori.
Cordiali Saluti
[#4] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille per la risposta..
mia madre non ha nessun sintomo, se non stanchezza per via delle chemio..non ha nulla..
anche i nostri oncologi ci dicono che cio che conta maggiormente sono gli esami radiologici, anche perchè, secondo loro, questo aumento è dato da questa cisti, anche se adesso diminuendo, doveva abbassare anche il ca125..
sta facendo tac ogni 2 mesi, anche ogni mese..sempre tutto negativo..vedremo cosa ci dice l'ecografia..
una domanda..ci hanno sempre detto che il ca125 prima di assestarsi, puo salire salire e salire inspiegabilmente, per poi scendere e stabilizzarsi..è una cosa che accade spesso? grazie per la gentile risposta..
[#5] dopo  
Dr. Vito Barbieri
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Non molto spesso ma può succedere.
[#6] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
ancora grazie mille dottore!