Utente 960XXX
Salve ho 33 anni e sono affetta da bicuspidia congenita. L'ultimo referto cardiologico porta questo:
Ventricolo sinistro di normali dimensioni, spessori e cinesi segmentale.Indici di funzione sistolica conservati (FE 60%). Aorta con calcificazioni parcellari dei lembi valvolari che mostrano un aspetto compatibile con bicuspidia, dimensioni al bulbo normali,lieve ectasia del tratto ascendente. Atrio sinistro e sezioni di destra di normali dimensioni. TAPSE normale.Normali le dimensioni e la collassabilità della vena cava inferiore. Non flussi anomali intertriali ed interventricolari.
Al doppler: normale il flusso diastolico della mitrale con minimo rigurgito emodinamicamente non significativo; flusso aortico accellerato a 2,1 m7sec con rigurgito lieve moderato.Minimo rigurgito della tricuspide con gradienti e PAPs stimata fisiologici.
Conclusioni: Sclero ectasia aortica in valvola comportamentalmente bicuspide con lieve steno-insufficienza aortica. Minimo rigurgito delle valvole atrioventricolari emodinamicamente non significativo.

Ora sono incinta di circa un mese e ho scoperto che sono gemelli eterozigoti. La mia paura piu' grande è appunto il NON riuscire a portare a termine questa gravidanza in quanto mi affaticherò non poco. Volevo inoltre sapere se al feto viene assicurata una perfetta nutrizione o ossigenazione o se vanno incontro a problemi di questo tipo. E sapere a me cosa comporta. Spero mi rispondiate. Sono preoccupata e comunque avere piu' pareri mi rassicurerebbe. Ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ma si figuri, si goda la sua gravidanza senza alcun problema ne' per lei, ne' peri bambino che ha in grembo.
Si tolga ogni paura
Cordiali saluti
cecchini
[#2] dopo  
Utente 960XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazio! Pensa anche che io possa avere un parto naturale in questo caso? O obbligato sarà comunque un parto cesareo?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Può partorire come ogni altra donna, senza problemi
Arrivederci
Cecchini
[#4] dopo  
Utente 960XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille!