Utente 226XXX
Buongiorno gentili dottori, vi scrive una futura mamma di 27 anni piuttosto apprensiva. Questa gravidanza (la seconda dopo un aborto con due raschiamenti ravvicinati qualche mese fa) è stata definita subito a rischio, per un distacco di placenta poi fortunatamente riassorbitosi alla dodicesima settimana. Finora pare vada tutto bene, al di là di qualche piccola fitta nel bassoventre che credo sia fisiologica, però alla visita che ho fatto la settimana scorsa (a 16 settimane) mi hanno trovato un collo dell'utero di soli 3cm. Mi hanno detto che è un po' raccorciato e in effetti ovunque ho letto che in un'età gestazionale così precoce il collo deve misurare almeno 4cm perchè mano mano che la gravidanza procede e il peso aumenta, il collo tende a raccorciarsi.. se così fosse anche solo tra una settimana o due da 3 cm potrebbe benissimo passare a 2 o comunque raccorciarsi troppo! Anche perchè temo che i due recenti raschiamenti così ravvicinati abbiano potuto fare qualche danno. Cosa mi consigliate di fare? La prossima visita fissata è per la morfologica, tra un mese, credete opportuno che io faccia una visita prima di allora per controllare l'andamento del collo?? vi ringrazio tantissimo se vorrete rassicurarmi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ma perchè indirizza la sua richiesta in anatomia patologica e non in GINECOLOGIA '?

Rifaccia la richiesta