Utente 271XXX
Buonasera,

Sono circa 7 mesi che io e la mia convivente stiamo provando ad avere un bimbo ( utilizzando test come clearblu per identificare i giorni migliori)Abbiamo entrambi 33 anni e siamo sani e da qualche settimana abbiamo anche smesso di fumare per "aiutare" la gravidanza. Visto che la gravidanza non arriva,Consultandomi con il mio medico curante, ho deciso di fare uno spermiogramma di cui vi riporto i valori:
Volume(v.n.>1.5 ml): 5.1ml
pH(v.n.>7.2): 7.5
Aspetto: Proprio
Vischiosita': Nei limiti
Fluidificazione: Fisiologica

Numero spermatozoi
Concentrazione per ml: 83.000.000
Totale per eiaculato: 423.3000.000

Motilita'

1a h 3a h
Rettlinea veloce 25.1% 22.3%
Rettilinea lenta 10.7% 8.6%
Discinetica 10.9% 5.0%
Non progressiva - -

Morfologia spermatozoi
Forme tipiche: 32%
Forme atipiche:68%

Osservazioni: teste a punta, teste amorfe,tratto intermedio irregolare

Elementi linea germinativa: -
Leucociti: (v.n. < 1.000.000/ml) 1.400.000
Emazie: -
Zone di spermioagglutinazione -
Cellule epiteliali di sfaldamento: numerose
Corpuscoli prostatici: alcuni
Giorni astinenza: 3

Gradirei se possibile avere un vs commento in merito.

Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
quantità e morfologia entro limiti.
la motilità veloce dovrebbe essere un poco più alta per rientrare nei parametri tranquillizzanti.
se l'infertilità al 12° mese di tentativi permane potrebbe essere il caso di farsi vedere e controllare cosa rallenta gli spermatozoi.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la tempestiva risposta dottere,
ma la motilità' lenta quindi puo' essere "curata"? comunque giovedi' vado dal mio medico curante e chiedo consiglio su l'andrologo da contattare.
Saluti.
[#3] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la tempestiva risposta dottere,
ma la motilità' lenta quindi puo' essere "curata"? comunque giovedi' vado dal mio medico curante e chiedo consiglio su l'andrologo da contattare.
Saluti.
[#4] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
bene,
magari ci fa sapere
gb
[#5] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Allora sono finalmente stato dal mio dottore il quale mi ha ribadito che la motilita' e' scarsa e che il dato sulle forme atipiche e' un po alto.comunque mi ha dato una terapia per aumentare la motilita':
3 flaconi di biorginina , 2 di carnitene 2g e una pasticca di poviron 50 mg al giorno. Il tutto per tre cicli da 20gg, con dieci gg di riposo tra un ciclo e l'altro.speriamo bene anche perche' il tutto non e' passato da ssn e le medicine costicchiano.
[#6] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Allora sono finalmente stato dal mio dottore il quale mi ha ribadito che la motilita' e' scarsa e che il dato sulle forme atipiche e' un po alto.comunque mi ha dato una terapia per aumentare la motilita':
3 flaconi di biorginina , 2 di carnitene 2g e una pasticca di poviron 50 mg al giorno. Il tutto per tre cicli da 20gg, con dieci gg di riposo tra un ciclo e l'altro.speriamo bene anche perche' il tutto non e' passato da ssn e le medicine costicchiano.
[#7] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
E' stato da uno specialista in andrologia?
[#8] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
No e' stato il medico di famiglia a prescrivermi questa terapia.riscontra qualcosa di "anomalo"?
Grazie
[#9] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
no, solo curiosità
cordialmente
[#10] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno, oggi dopo ho ritirato il secondo spermiogramma fatto dopo la terapia indicata in precedenza iniziata a ottobre e finita a inizio gennaio (il prelievo del liquido seminale l'ho fatto il 31.01.13 dopo 5 gg di astinenza) e questo e' il risultato:

Volume 3.4 ml
Ph 7.4
Aspetto:proprio
Vischiosita' : aumentata (+++)
Fluidificazione:irregolare

Numero spermatozoi
Concentrazione per ml :67.000.000
Tot per eiaculato: 227.800.000

Motilita'

Rettilinea veloce 1h 23,1% - 3h 21,2%
Rettilinea lenta 1h 9,6% - 3h 7,4%
Discinetica 1h 8% - 3h 5,5%
No progressiva 0 - 0

Morfologia
Forme tipiche 38%
Forme atipiche 62%

Elementi linea germitiva -
Leucociti 1.100.000
Emazie -
Zone di spermioagglutinazione -
Cellule epitali di sfaldamento: alcune
Corpuscoli prostatici: alcuni


Ovviamente parlo da profano ma la situazione a me sembra addirittura peggiorata malgrado la terapia e l'aver smesso di fumare. Diminuiti nel numero, motilita' anche un po peggiorata .....unica piccola consolazione sembrano le forme tipiche leggermente aumentate.

Che ne dice?

Saluti.
[#11] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Aggiungo che tutti e due i prelievi sono stati fatti presso il sant'andrea di roma
[#12] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
la viscosità aumentata indica che prostata e vescicole seminali sono interessate da un fenomeno infiammatorio e spiega , in parte, la motilità non migliorata.
credo sia ora di sentire uno specialista.
cordialmente
[#13] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore,

dopo l'ultimo spermiogramma abbiamo avuto un consulto con il ginecologo della mia compagna che tra le altre cose è uno specialista in fertilità che ha, dopo aver visto i risultati del mio ultimo spermiogramma, prescritto alla mia compagna un tampone cervicale e vaginale e una spermiocoltura per me.

dal tampone è emerso che l'unica anomalia è la presenza di micoplasmi (quindi no candida o clamidia) con un valore pari a <10.000

a seguito di questo risultato ci ha prescritto un ciclo di antibiotici (a entrambi) di cui sinceramente non ricordo il nome.

dopo circa dieci giorni dal termine della cura antibiotica abbiamo rifatto il tampone e oggi abbiamo ritirato i risultati:

esame:tampone vaginale germi comuni risultato positivo
isolato 1: micoplasmo - gardanella vaginalis (neg. per streptococco beta emolitico di gruppo B..Candida assante)

materiale tampone vaginale:
esame/ricerca es.microscopio tampone vaginale-leucociti presenti Trichomonas vaginalis:assente.lattobacilli:assenti

materiale:tampone cervicale
esame/ricerca: es.tampone cervicale mycoplasmi
risultato:esame completo
probabile interferenza ripetere dopo terapia gardnerella

di seguito invece il risultato della mia spermiocoltura eseguita nello stesso laboratorio sempre dieci giorni dopo l'antibiotico:

esame:spermiocoltura
risultato:nulla di patologico-neg. Neisseria gonorrhoeae..candida assente

i micoplasmi possono aver inficiato o provocato l'infezione che emergeva dal precedente spermiogramma?(qualora ne fossi stato affetto?)

la gardnerella cos'è?è sempre un'infezione causata dai micoplasmi o è "qualcosa di nuovo"?

comunque anche su consiglio del ginecologo abbiamo avuto solo rapporti protetti finchè non avremo un quadro chiaro.

grazie in anticipo

saluti.