Utente 269XXX
Buonasera,
spero che qualuno di voi possa aiutarmi.
E' da qualche tempo che noto le vene dei polsi e dei palmi delle mani molto evidenti...mi chiedevo a cosa potrebbe essere dovuto.
Potrebbe essere che nell'ultimo anno sono dimagrita di circa 10 chili e la pelle sia diventata più sottile?
E' l'unico punto in cui si notano, ho fatto degli esami per capire se sono soggetta a trombosi in quanto prendo la pillola ma sono risultati negativi.
Dovrei preoccuparmi?
Vi ringrazio in anticipo!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
è evenienza frequente che in soggetti dalla pelle chiara e sottile le vene più superficiali possano rendersi particolarmente evidenti, soprattutto in determinate condizioni (calore ambientale, esercizio fisico).
Certamente il riferito dimagramento ha contribuito a modificare la sua percezione relativamente a quanto ci descrive.
[#2] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio tantissimo per la sua rapida risposta, dovrei fare comunque un controllo?
Le vene in rilievo possono essere collegate anche al fatto che ho le mani quasi sempre fredde?