Utente 276XXX
Salve a tutti! Quattro settimane fa sono stato operato di frenulotomia. Tutto apposto, nessun dolore post operatorio. Ma mi sorge un dubbio... Ovvero che ho avuto delle erezioni però il glande non si scopriva... Riesco a scoprilo bene quasi tutto quando è normale però quando quando è in erezione riscontro delle difficoltà nel scoprirlo. Credete che questo problema (se può essere definito tale) dipenda dal fatto che devo allenare il frenulo, ovvero che devo cercare di scoprirlo in erezione più spesso in modo che possa diventare più elastico? Oppure cosa?
Ringrazio in anticipo!
Cordiali saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
non è detto che dopo un intervento di frenuloplastica il pene si debba scoprire da solo in erezione; l'obiettivo della frenuloplastica è esclusivamente il risolvere una eccessiva trazione sul glande determinata dalla brevità del frenulo stesso.
[#2] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
Si si, la ringrazio vivamente. Però volevo capire se devo "allenare il frenulo" cercando di scoprire il glande più spesso in modo che poi gli venga automatico scoprirsi da solo.
Cordiali saluti Dottore!
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Direi che è ininfluente.
[#4] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
Ma non gli recherebbe alcuna lacerazione o cose simili durante il rapporto sessuale?