Utente 184XXX
Salve, sei mesi fa sono stato operato di cisti pilonidale. Il dottore mi ha applicato 7 punti e ha rimosso totalmente la cisti (mi ha fatto vedere dopo l'intervento ciò che aveva tolto, era grande quanto una mano, assurdo!). Il decorso post operatorio è stato tranquillissimo e fino ad ieri non ho avuto alcun tipo di problema. Anzi, come suggerito dal dottore, una volta al mese ci applico sulla cicatrice (che sta scomparendo) della crema depilatoria per tenere la parte pulita. Da qualche giorno sono influenzato e ho la tosse, e quando tossisco ho un pò di dolore alla parte operata. Mi sono fatto vedere da mio fratello e ha detto che non c'è assolutamente nulla (la paura di una recidiva è forte) e anche toccandomi non sento quella "pallina" che avvertivo prima dell'operazione, anche quando la cisti non era infiammata. Però ho questo piccolo fastidio, come devo fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
il sintomo riferito potrebbe essere consequenziale alla messa in tensione della zona cicatriziale sotto lo stimolo dei colpi di tosse.
Qualora il disturbo dovesse persistere, potrebbe essere raccomandabile un controllo clinico.
[#2] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio della risposta. Ricordo le parole del dottore che mi operò, mi disse: la cicatrice sparisce, ma per la guarigione della zona interna ci vorrà un pò. E' vero?