Utente 202XXX
salve, soffro di epistassi da diversi anni, mi sono rivolta sempre ad otorini, i quali mi hanno suggerito di fare : la bruciatura con nitrato d'argento (e non è servita a nulla), mettere pomate e creme, fare cure di rinforzo capillare, prove di coagulazione, fibroscopia, rx cranica e tac facciale, misurazione della pressione ... ma alla fine non si è individuata nessuna causa ! può avere senso chiedere un consulto di un angiologo per studiare "il caso" da un altro punto di vista ?
grazie
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
La condizione che riferisce rientra nelle competenze dell'Otorino. Il dubbio circa la effettiva sede di origine del sanguinamento (qualora non ve ne sia certezza) potrebbe consigliare la valutazione di un Gastroenterologo endoscopista o di uno Pneumologo.
[#2] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
La sede di origine del sanguinamento è nota dalla fibroscopia e ormai anche dall'esperienza acquisita, quindi non mi rimane che tornare a consultare altri otorini.
grazie della tempestiva risposta.