Utente 264XXX
Salve
vi scrivo per chiedervi informazione riguardo la presenza in quantità fuori norma di enterococchi, pseudomonas aeruginosa, clostridium perfrigens, batteri coliformi escherichia coli nelle acque delle condutture domestiche.
Nel mio comune è stata proibita da giorni la fruizione di acque derivanti da tali condutture a causa di questi batteri rilevati dalle analisi della A.s.l.
Fino a che punto è pericoloso utilizzare ad uso alimentare questa acqua?
Se sottoposta a bollitura può essere utilizzata o è meglio la totale astensione dal consumo?
Per lavare gli alimenti tipo verdure o altro è adeguata oppure costituisce comunque un rischio?

Vi ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

dopo bollitura di almeno 10 minuti, l'acqua può essere bevuta tranquillamente

l'acqua contaminata non è adatta nemmeno per il lavaggio di verdure o frutta


Buona giornata.