Utente 257XXX
Salve. Il mio compagno credo abbia una leggera fimosi.Da piccolo per questo motivo e' stato operato d'urgenza e dice che secondo lui ora non ce l'ha ,che forse e' questione di frenulo corto.Ha anche problemi di disfunzione erettile ,nel senso che ha difficolta' a tenerlo in erezione. Per questo ho pensato che invece sia di nuovo la fimosi. Mi sono accorta inoltre che ha anche poco sperma ( visivamente ). Queste cose,possibile fimosi, difficolta' dell'erezione e poco sperma quanto possono incidere su un concepimento futuro? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signorina
il deficit erettile diminuisce la quantità e la qualità dell' eiaculato, potendo rendere il concepimento più difficle, ed i dolori al pene non fanno certo buona compagnia. Penso sia ora di portare il compagno da collega per risolvere il problema: che le cause possono essere psicologiche od organiche, relativamente al deficit erettivo, ovvero frenulo breve e recidiva di fimosi nell' altro. Un esame dello sperma chiarirà lo stato di fertilità..