Difficoltà coeundi

Ho molta difficoltà a completare un rapporto sessuale con la mia partner; non ho problemi invece con la masturbazione o per opera mia o per opera della partner.
Ho una IPB che non mi inibisce però un'erezione soddisfacente, sia pure di breve durata .
La terapia farmacologica che seguo è con dutasteride e omnic.
Ugo
[#1]
Dr. Enrico Conti Urologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Andrologo 2,3k 51 11
Gentile signore, se capisco bene il problema consiste nella perdita precoce della erezione (cioè prima di aver raggiunto l'eiaculazione nel rapporto penetrativo).
Si tratta con ogni probabilità di una lieve forma di disfunzione erettile, la cui valutazione deve essere effettuata da un medico. In prima battuta Le consiglio di sottoporre la questione al Suo medico di base, al quale spetta la decisione di decidere per un trattamento o di consigliarLe una visita specialistica. Sperando di avreLe risposto utilemente Le invio cordiali saluti.

Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test