Utente 235XXX
Salve.
Ieri una ragazza mi ha praticato della fellatio per cica 3-4 minuti.
Subito dopo mi sono lavato ed ho scoperto che, nel mentre o poco prima, mi ero procurato un vistoso graffio sul glande lungo v.ca 1 cm (graffio rosso, non sanguinante, simile a quelli che ci si fa con una spina di un rovo)
La ragazza mi ha riferito di esser sanissima, ma non penso abbia fatto un test hiv nel recente passato e comunque so che ha rapporti con un uomo che a occhio e croce è promiscuo.
Che tipo di rischio ho corso?
Consigli?
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

un vecchio detto toscano dice: "Meglio aver paura che buscarle" quindi, se non sicuro dei comportamenti sessuali della ragazza, è bene, sempre con il consiglio finale del suo medico di fiducia fare, con la tempistica corretta, le valutazioni ematochimiche per escludere una eventuale malattia sessualmente trasmissibile.

Detto questo poi mi sembra, da quello che ci dice, che il rischio corso sia modesto.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore.
mi consiglia quindi accertamenti anche in assenza di sintomi?
Buona serata.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Senta ora il suo medico di fiducia ma io di massima le direi, senza ansie e paure irrazionali, di fare gli accertamenti del caso, soprattutto se non avrà più modo di incontrare "positivamente" la ragazza appena incontrata.

Ancora cordiali saluti.