Utente 267XXX
Buon giorno a tutti vorrei avere un'informazione, siccome ho gravi problemi di stomaco e di stitichezza mi hanno consigliato di mangiare molta frutta. Ed ecco il problema:
essendo che ho problemi di stomaco non posso mangiare gli agrumi: kiwi, mandarino, arancia, eccetera. Mentre la frutta che potrei mangiare e che quindi mi farebbe andare anche in bagno come prugne, mele, albicocche, pesche (insomma frutta che mi faccia anche benefici a livello di stomaco senza disturbarlo) sono allergico. La mia domanda è: se io li cuocio con la vaporiera così non perdono le loro proprietà l'allergia ci sarebbe lo stesso, come prurito occhi rossi, labbra gonfie... Inoltre i succhi presi al supermercato come 100% prugna ad esempio mi può sempre far venire l'allergia? perché io sapevo che i succhi e cotti l'allergia sparisce..
Cordiali Saluti.
Roberto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
sarebbe innanzitutto necessario stabilire verso quale/i componenti molecolari della frutta è sensibilizzato (La invito a leggere http://www.medicitalia.it/minforma/allergologia-e-immunologia/1150-allergologia-molecolare-relativamente-nuovo-approccio-allergia.html ).
Alcune molecole allergizzanti con la cottura perdono la capacità di provocare la reazione allergica; altre invece no. Pertanto la cottura potrebbe non essere utile.
Lo stesso discorso vale per i succhi di frutta: la lavorazione del prodotto non è sufficiente ad inattivare certe molecole, per cui non è detto che non possa presentare reazioni anche bevendo certi succhi di frutta.
Le consiglio pertanto una approfondita rivalutazione allergologica.
Saluti,