Utente 279XXX
Buonasera,

io devo essere operato di colecistectomia laparoscopica a gennaio. Volevo sapere delle cose: ho saputo che l'operazione potrebbe durare sui 40 min.. l'anestesia viene fatta in base ai 40 min o inserita per un'ora standard?? la ripresa dell'attività lavorativa entro quanto avviene?? ho già effettuato in passato due interventi chirurgici ma pesavo 20 kg in più. Cosa cambia a livello di inserimento dell'anestesia?
Grazie molte
Alberto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
La durata di un intervento non è mai ragionevolmente prevedibile e può dipendere da una varietà di condizioni non necessariamente legate a complicazioni o imprevisti.
La durata dell'anestesia è sempre commisurata alla durata dell'intervento e il dosaggio dei farmaci viene calcolato anche in base al peso corporeo. La durata può essere variata in qualunque momento durante la procedura a seconda delle necessità.
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Cifarelli
24% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
La Chirurgia non è una corsa a tempo.Deve assicurare un risultato rigorosamente proficuo per il paziente, in assoluta sicurezza.
E' chiaro che vanno valutate le condizioni cliniche pregresse,l'eta',le possibili complicanze, per i tempi anestesiologici e le scelte tecniche dipendono anche da questi fattori.
Comunque ,non deve assolutamente preoccuparsi,perche' la fattiva collaborazione con anestesisti e personale paramedico ,è garanzia di successo.
Distinti saluti