Utente 152XXX
salve,sono una mamma di un bambino di 11 mesi,da quando aveva tre mesi ha sempre avuto problemi di dermatite atopica,la pediatra mi aveva sempre consigliato delle creme che alla fine non hanno mai dato risultati soddisfacenti,anzi,nell'ultimo mese è peggiorata tanto che mio figlio si grattava persino di notte;facendolo visitare da un altro pediatra mi ha detto che non si trattava più di una semplice dermatite ma di una vera e propria allergia,così mi ha consigliato di eliminare per un pò latte vaccino e derivati,uova,pesce,pomodoro,manzo,vitello e pollo e di fare le Ige x valutare se fosse allergico a questi alimenti,ritirando le analisi però i risultati corrispondono tutti a 0.00,il mio dubbio però è questo:siccome i giorni precedenti agli esami gli avevo dato dell'antistaminico potrebbe aver inciso sul risultato?devo fargli ripetere l'esame?in attesa di una risposta le porgo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
la terapia antistaminica non influisce sul dosaggio delle IgE, pertanto il risultato deve essere considerato attendibile.
Ad ogni modo, un'associazione tra consumo di certi alimenti e peggioramento della dermatite atopica può esistere anche con IgE specifiche negative; d'altro canto, la dermatite atopica può presentarsi in forma grave anche indipendentemente dall'assunzione di particolari alimenti.
Se i colleghi non riuscissero a controllare la situazione forse sarebbe il caso di sentire anche il parere di un dermatologo pediatra.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
grazie della risposta dottore. La mia pediatra mi ha detto che per l'età che ha mio figlio i risultati allergologici potrebbero essere falsati, e quindi secondo lei dovrei rimandare questi test dopo i 2 anni, ma è davvero così? solo che io non me la sento di vedere mio figlio soffrire x il prurito fino a 2 anni.Dato che le Ige sono risultate negative e mio figlio fosse comunque allergico a uno o più alimenti c'è un altro test che potrei fargli fare? grazie ancora
Saluti
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Al di là di ogni speculazione sui test e sull'età del bambino, molto semplicemente non è logico pensare ad un nesso con gli alimenti evitati se la dieta di eliminazione non ha dato risultati.
Lei non deve vedere Suo figlio soffrire: la dermatite si cura e si deve curare.
Saluti,
[#4] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
grazie è stato gentilissimo salve