Utente 282XXX
Salve, immediatamente dopo un'eiaculazione avuta per masturbazione è capitato di notare un temporaneo e anomalo inscurimento del glande mentre il pene si inflaccidiva. Ciò è stato seguito da una sensazione fisica, come una sorta di mancamento che niente aveva a che vedere con la sensazione di piacere provata in seguito alla masturbazione prima di notare il fatto. L'impressione è stata che questo mancamento non fosse legato a spavento/preoccupazione per quanto notato nel pene, ma come conseguenza del fenomeno verificatosi. Questa sensazione di mancamento mi ha preoccupato più dell'inscurimento improvviso.
Vi ringrazio per l'attenzione e spero possiate illuminarmi sul motivo di questi due fatti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non è chiaro se ha avuto il mancamento dopo aver notato le mutate condizioni del glande o viceversa.in entrambi i casi,comunque,non mi preoccuperei,in quanto l'orgasmo è un fenomeno drammatico che coinvolge l'organismo e la psiche in egual modo.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la celere risposta, comunque preciso che il mancamento lo ho avuto dopo aver notato le mutate condizioni del glande