Utente 283XXX
Salve sono un ragazzo di 24 anni da qualche mese sono insieme ad una ragazza che amo molto e mi piace ancora di più.All 'inizio tutto bene,anche se io ero molto ansioso perchè avendo sofferto in passato di eiaculazione precoce,non volevo che ricapitasse ,anche se ho fatto la circoncisione e sembra sia passato ,mi è rimasto in testa,allora per darmi sicurezza e tranquillità in accordo col medico ho preso il prazene.
Dopo qualche volta mi è capitato di non riuscire a mantenere l'erezione, allora ho smesso di assumerne, ma alcune volte mi capita di non riuscire a mantenere l 'erezione durante il rapporto,nei preliminari tutto benissimo ma nel momento della penetrazione no,il mio unico pensiero e far star bene lei è riuscirea godersi il momento senza pensare se ho l'erezione, che non cali.
Con lei i primi rapporti andavano alla grande,anche se io ero ansioso perché avevo paura di perderla se non andava qualcosa,anche se non è così,e adesso mi capita questo.perfavore aspetto una vostra risposta grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore il suo problema come ben ci descrive il suo problema di deficit erettivo e 'quasi sicuramente di origine psicologica, le consiglio una visita specialistica andrologica che con opportuni accertamenti diagnostici potrebbe confermarne la natura ed indirizzarla verso un corretto percorso terapeutico.
Cordiali saluti.