Utente 256XXX
Buongiorno. Da domenica ho avvertito senso di prurito al glande e ho notato anche puntini rossi sul glande. Persistendo i sintomi in data odierna e quindi a 2/3 giorni dall insorgenza dei sintomi mi sono recato dl medico( non curante. Una pneumologa amica di familia) la quale ha formulato la seguente diagnosi : micosi al glande. Mi ha detto inoltre che la cusa potrebbe essere data dall assunzione di dosi massiccie di antibiotici per una tonsillite( nove giorni di cefidoral e poi dopo una settimana otto giorni di augmentin tre compresse al giorno). Mi ha prescritto fluconazolo 100 mg al di per 5 giorni e due applicazioni di canesten al di. Ora la mia domanda è questa: posso al momento solo assumere la pomata visto anche i numerosi effetti collaterali del fluconazolo ( aritmie problemi al fegato ecc) o necessariamente devo assumere anche questo farmaco? Tenete presente che soffro di palpitazioni e assumo xanax ( ho letto che fa interazione col fluconazolo ). Non ho problemi cardiaci ma preferisco non bombardarmi di farmaci. È possibile o c'è il rischio che l infezione se non trattata col fluconazolo possa diffondere? Grazie anticipatamente. Buon anno
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

sono certo che la collega sarà un ottimo medico ed un eccellente pneumologo, ma direi che una diagnosi dermatologica dovrebbe essere composta dallo specialista dermatologo; pertanto prima di assumere qualsivoglia farmaco sarebbe molto opportuno che lei gli ascoltasse il parere del dermatologo al fine di capire se si è innanzi ad una balanopostite ( Sappia comunque che ce ne sono di diversa natura ) di natura infettiva od a un altro quadro clinico.

Le invio molti cari saluti