Utente 241XXX
Buonasera dottore. Ho 21 anni e le scrivo perchè è da un pò che ho un dubbio per quanto riguarda il mio frenulo. Ho la preoccupazione che sia un pò corto e per questo possa avere delle conseguenze in eventuali rapporti, nel senso che potrei sentire dolore o si potrebbe addirittura "rompere". Le spiego. In pratica, in condizioni normali (non in erezione) riesco ad abbassare tutto il prepuzio fin giù senza problemi e senza dolore, scoprendo quindi tutto il glande, ma quest'ultimo tende ad abbassarsi verso il basso, in maniera piuttosto evidente. In erezione riesco ugualmente ad abbassare tutto il prepruzio scoprendo tutto il glande, con una lieve tendenza verso il basso, non evidente come nel caso precedente, diciamo che è come se stesso in maniera diritta. Inoltre, noto che il frenulo, già abbastanza sottile di per sè, si irrigidisce diventando giallo in un punto per la tensione e di colore normale nelle rimanenti, causandomi giusto un pò di fastidio se magari cerco di scendere troppo o di fare troppo forte. Ora quello che vorrei sapere è se posso avere rapporti in maniera tranquilla o magari posso rischiare di sentire dolore per questi motivi spiegati, se sono normali queste "tendenze" verso il basso, e se il frenulo, essendo sottile e irrigidito in situazione di erezione, possa causarmi fastidi, dolori o altri problemi (rottura) durante eventuali rapporti. La ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da questa postazione telematica,una risposta sarebbe espressione di un esercizio di fantasia...E',comunque,possibile che si possa avere una lacerazione,parziale o totale,del frenulo in corso di rapporto coitale.Ne parli con uno specialista reale e si procuri delle fotografie del pene in erezione.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta. Lo so che è difficile così da dire, ma non saprei a chi rivolgermi. Se magari le mando foto non so in qualche area specifica o eventualmente per email può dare un giudizio sulla mia situazione?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ne parli con il medico di famiglia o,comunque,con uno specialista reale e non virtuale.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Va bene, grazie per la disponibilità e per le risposte. Cercherò qualche specialista nei dintorni e magari mi farò visitare di persona. Cordiali saluti.