Utente 228XXX
Gent.li Dott.ri,
non so se ho scelto la specialità giusta, ma spero mi diate comunque una risposta.
Quello che vorrei sapere è se l'assunzione di prodotti erboristici/omeopatici per aumentare le difese immunitarie, posso agire negativamente sulle barriere proprie del fisico, indicendo l'organismo ad "adagiarsi", compromettendo quindi la corretta funzionalità del corpo, nel momento in cui tali usili vengono interrotti.

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto
48% attività
16% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
Gentile signore
se lei è un soggetto sano,non abbisogna di integratori per il sistema immunitario.Quello che aiuta molto è non fumare,fare una vita sana,dormire bene e alimentazione naturale ed equilibrata non facendo mancare mai la frutta e verdura.Quello che è ottimo per la risposta immunitaria è fare una regolare attività fisica,senza sforzare molto il fisico e stare spesso all'aria aperta .I farmaci aiutano poco
cordiali saluti