Utente 710XXX
Buongiorno,
mia moglie e io abbiamo deciso da poco che ci piacerebbe prossimamente avere un bimbo.
Lei però, già molto tempo fa, aveva programmato di farsi un tatuaggio e l'appuntamento è fra un paio di settimane.
Può il tatuaggio creare problemi?
Ho letto che particelle di inchiostro rimangono nel sangue, dopo quanto tempo spariscono dall'organismo?
Dopo quanto tempo dopo il tatuaggio possiamo cercare di avere un bimbo?
grazie mille per la disponibilità
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent pz
Anche se in linea generale in strutture adeguate alle norme vigenti non dovrebbero esserci problemi legati alla tossicità dei pigmenti , né tantomeno a rischi settici (ma più frequentemente a dermatiti allergiche )
per massima prudenza eviterei il tatuaggio nella ipotesi della gravidanza.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 710XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la sua disponiiblità. Vorrei chiederle gentilmente un suo parere in merito a quanto tempo dopo il tatuaggio sia meglio aspettare prima di cercare un concepimento. Quanto tempo impiega l'organismo ad espellere eventuali sostanze tossiche?
Grazie ancora per la sua disponibilità.
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Dipende dalle sostanze.Fermo restando che non dovrebbero essere usate sostanze a significativa tossicità il tempo di un mese appare congruo per la maggioranza dei casi. Ovviamente non parliamo di rischi infettivi o allergologici. Cordialità