Utente 286XXX
Egregio Dott. vorrei porle il mio problema, da 1 anno e mezzo sposato, primi 3 mesi attività sessuale con mia moglie eccellente, poi problemi sul lavoro e forte stress, automaticamente calo di desiderio, erezioni scarse e ad oggi non riesco ad avere un rapporto completo, mi consulto con un andrologo il quale mi prescrive degli esami che effettuati davano questi risultati:Tsh ulU/ml 3,51, Omocisteina micromol/l 22,9,
F.S.H. mlU/ml 13.1,
Lh 12.9,
Testosterone ng/dl 647.
Torno dall'Andrologo il quale visionando gli esami, effettua seduta stante un ECOCOLORDOPPLER PENIENICO riportando il seguente referto: si è eseguito dopo FIC di 20mcg di PGE1 ottenendo semi-erezioni in tempi prolungati.All'esplrazione ecocolordlopper delle Arterie Cavernose si osserva VPS di 25cm/sec e VT di 8cm/sec. La compliance dei Corpi Cavernosi e ridotta. Il quadro depone per deficit erettile di tipo arteriogeno grado medio.
Mi viene indicato un presidio ospedaliero dove eseguire Spermiogramma,Fsh,Lh,Testosteronemia con i segunti risultati:
Spermiogramma effettuato su provetta in ospedale(3 giorni di astinenza) ma da notare che durante i tre giorni precedenti ho fatto un po abuso di alcol (vino) fino alla sera prima dell'esame, il risultato:
Aspetto:opalescente
Colore:bianco/grigiastro
Odore: sui generis
Quantità 2,5 cc
pH 8
Mucolisi normale
Viscosità normale
Concentrazione/ml 4.000.000
Concentrazione/eiaculato 10.000.000
Motilità(spermatozoi %) a 1 h
1-lineare veloce //
2- lineare lenta 5%
3-discinetica o non lineare 30%
4-agitatoria in loco o in situ 30%
5-immobili 35%
Vitalità (% vivi): // valori di riferimento >= 70% spermatozoi vitali
Morfologia tipi normali 40% - atipici 60% (colli angolati,teste ipertrofiche,teste amorfe,forme appuntite)
Sedimento corpora amylacea, cellule uretrali desquamate.
ANALISI: Lh 4,52 miU/mL - FSH 4,75 mU/mL- testoterone 4,90 ng/mL.
Essendo molto preoccupato e riversando in stato d'ansia chiamo subito il mio Andrologo il quale mi dice di recarmi urgentemente in ambulatorio per effettuare un ecocolordoppler scrotale poichè con questo esame liquido spermatico sarei impossibilitato ad un eventuale fecondazione ed a sua volta procreare.
Volevo avere ulteriori informazioni in merito a ciò come descritto, e se magari fosse consigliato ripetere l'esame del liquido spermatico prima di effettuare l'ecocolordoppler scrotale (che faro ugualmente) sulla base del fatto di aver abusato di alcol e anche sull'assunzione di un antiinfiammatorio (OKI) assunto 3 giorni prima dell'esame e se fosse cosi gentile da potermi dare qualche delucidazione in merito a quanto descritto, se il problema di erezione possa essere dovuto ad un fattore psicologico o sia meglio assumere i farmaci che l'andrologo mi ha prescritto (ERECTOSAN 1 bust. X 2 al di iprimi 7gg E poi 1 bust. al di la 2° settimana - FOLINA 2 c al giorno a digiuno????
SCUSANDOMI DEL POEMA CHE HO APPENA SCRITTO, CERTO DI UNA SUA RISPOSTA E IN ATTESA CON ANSIA DI QUESTA, PORGO DISTINTI SALUTI.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
in un giovane di 30 anni che non fuma farei ripetrere ecodoppler penieneo, poichè a naso ritengo quei valori poco veritieri, poichè possono essere inficiati dallo stato ansioso del soggetto e lei ha parlato di forte stress da lavoro e l' ecodoppler doii scarsa compliance. . Non ho gran fiducia personalmente negli integratori
http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/912-integratori-alimentari-farmaci-naturali-nutraceutici-andrologia.html
Diverso è il discorso sullo spe3miogramma, che pur non fatto benissimo (non segue le norme della organizzazione mondiale della sanità, provveda a farlo correttamente), vedo delle incongruenza notevoli su ormoni: prima scrive
F.S.H. mlU/ml 13.1,
Lh 12.9,
poi scrive
Lh 4,52 miU/mL - FSH 4,75 mU/mL-
Una delle diue è sbagliata.
[#2] dopo  
Utente 286XXX

Iscritto dal 2013
EGREGIO DOTT., il fattore fumo lo dimenticavo, purtroppo sono un fumatore il risultato delle analisi effettuate da laboratorio privato il giorno 30.12.2012 e il seguente: TSH ulU/ml 3,51 VALORI DI RIFERIMENTO (0.25 - 5.00)
OMOCISTEINA micromol/l 22.9 (VALORE DI RIFERIMENTO 0 - 15)
F.S.H. mlU/ml 13.1 (VALORE DI RIFERIMENTO 2 - 15)
LH mlU/ml 12.9 (VALORE DI RIFERIMENTO 1 - 9)
TESTOTERONE ng/dl 647 (VALRE DI RIFERIMENTO 300 - 1550)

Poi effettuato ecocolordoppler il giorno 18.12.2012 con il risultato che nel messaggio precedente le descrivevo e invitandomi a rieffettuare le analisi in un ospedale i risultati erano questi:
esami effettuati il giorno 14.01.2013
LH 4,52 mlU/mL (VALORE DI RIFERIMENTO UOMINI: 1.14 - 8,75)
FSH 4,75 mU/mL (VALORE DI RIFERIMENTO UOMINI: 0.95 - 11.95) sicuramente ci sara stato un problema di battitura mentre scrivevo
TESTOTERONE 4,90 ng/mL (VALORE DI RIFERIMENTO UOMINI <50 ANNI: 1,60 - 8,70).
PER QUANTO CONCERNE IL DISCORSO DELLO SPERMIOGRAMMA DICE DI RIPETERLO? PUO ESSERE STATO UN FATTORE CHE ABBIA ABUSATO DI ALCOL?O IL FATTORE DI FORTE STRESS ACCUMULATO IN QUESTI GIORNI? GRAZIE PER LA SUA EVENTUALE RISPOSTA SPERO POSSA AIUTARMI A CAPIRCI QUALCOSA PERCHE DAVVERO NON STO CAPENDO PIU NULLA IN QUESTO PERIODO E SONO PARECCHIO STRESSATO..... GRAZIEEEE...
[#3] dopo  
Utente 286XXX

Iscritto dal 2013
Buon giorno, ho appena contattato il mio dottore il quale, mi invita con una certa urgenza ad effettuare un ecocolordoppler scrotale poichè lo SPERMIOGRAMMA dice di non piacergli affatto e comunque mi comunica di stare tranquillo che tutto si aggiusta e tutto si risolve.
Secondo voi è possibile concepire con uno SPERMIOGRAMMA del genere?
Sarebbe meglio attendere di effettuare un altro SPERMIOGRAMMA prima di effettuare l'ECOCOLORDOPPLER SCROTALE?
Sono molto in ansia, non ci dormo più la notte per questo spero di avere dei consigli e qualche risposta alle mie domande!!!
In attesa e speranzoso di una vostra cordiale risposta porgo distinti saluti.