Utente 289XXX
Salve!ho 37 anni e da circa 15 giorni avverto una sorta di indolenzimento alla base del pene, tra lo scroto e l'ano. Tale indolenzimento, che non è sempre presente, si riverbera anche sullo scroto e sul pene. Ogni tanto avverto un dolore un po' più fitto che scompare. Non ho problemi al momento della minzione o dell'erezione, nè noto zone più dure o rosse. Non so se può essere dovuto ad un colpo di freddo o cos'altro. Potreste consigliarmi qualcosa?Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il colpo di freddo al pene...mi mancava.Se la dolenzia si dovesse procrastinare,contattti un esperto andrologo.Ha mai eseguito uno spermiogramma con coltura?Ha problemi nella minzione?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore, come le dicevo non ho problemi nella minzione nè in erezione. Non ha mai fattouno spermiogramma...dice che è il caso?a cosa serve?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la prostata,che è indovata tra l'ano e lo scroto,produce il 50% del liquido seminale,quindi è necessario indagarla,sia dal punto di vista obiettivo che funzionale.Cordialità.