Utente 245XXX
Salve, chiedo un vostro consulto in merito ad una caduta di sopracciglia sempre più evidente. inizialmente non facevo troppo caso a questo fenomeno in quanto pensavo alla normale caduta dei peli in quanto a ciclo normale. Dopo un poco ho notato però d ritrovarmi sempre più ciglia cadute e dei buchi completamente privi di peli in entrambe le sopracciglia.

Principalmente ho notato una perdita che parte dalla base dell'arcata che continua progressivamente verso l'alto e vedo che i peli per ora non ricrescono e stanno passando mesi. Inizio a preoccuparmi finalmente e in attesa di andare dalla ginecologa per visita di routine ho effettuato analisi approfondite di sangue e urine e da li a prima vista non sembrerebbero esserci valori fuori dalla norma.

A livello strettamente dermatologico ho dei problemi di acne nelle spalle e da quando (un anno ormai) ho smesso di prendere la pillola yasmin. Mi è stato detto che forse si tratta di alopecia ma la persona in questione non è un medico.

Il mio timore è che le sopracciglia non ricrescano più. Sono sempre state folte e dalla forma regolare. Se necessario potrei allegare in privato delle foto dello stato attuale.

Vi ringrazio del tempo che dedicate a questo portale.

distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
Non alleghi foto sulle quali non possiamo esprimere alcun giudizio per via telematica. Il consiglio é quello di sottoporsi ad una visita specialistica dermatologica: solo questa figura professionale possiede competenze complete per poterla indirizzare verso una corretta diagnosi del suo disturbo. Solo partendo da una corretta diagnosi sará eventualmente possibile ipotizzare soluzioni o cercare cause specifiche.
Cordialissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Gent.ssimo Dott. Brunelli.

Ho effettuato la visita dermatologica ed il medico sospetta che si tratti di Alopecia ereata dovuta eventualmente ad una infiammazione. Sto prendendo degli integratori alimentari e applico una pomata sulle sopracciglia da 3 giorni. Probabilmente sarà ancora troppo presto per valutare l'effetto della terapia ma continuo a perdere peli.

La cura non contrasta la causa ma dovrebbe stimolare la ricrescita dei peli. Io speravo in una cura che bloccasse la caduta.

Vi è una possibilità che io perda completamente le sopracciglia e che l'alopecia si estenda anche alla testa?

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
visto che ha una diagnosi ora non le rimane che seguire il suo specialista e leggere poche notizie su internet: in ambito biologico c'è una grande varietà di quadri clinici, da forme banali a forme gravi. Non possiamo prevedere l'evolversi del suo quadro e mai come in questi casi una parola è poca e due sono troppe. Siccome la maggior parte dei casi, fortunatamente, regredisce le consiglierei di tranquillizzarsi e di seguire le prescrizioni del dermatologo.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 245XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore,

Sì, noto una grande varietà di casi. Speravo si trattasse di una semplice dermatite visto che la perdita ormai si sta uniformando e non è circolare. E' da quasi un anno ormai a conti fatti che le perdo. Per cui non mi spiego perché mi è stato detto che potrebbe essere un fenomeno coincidente con un'infiammazione avvenuta più di un anno fa.

In ogni caso, procedo con le indicazioni del mio specialista per un mese, sperando in miglioramenti.

Solo una domanda:
Vi è la concreta possibilità che questa malattia si estenda ad altri parti del corpo? Cuoio capelluto? Intendiamoci, prendo la pillola per contrastare problemi di acne e peluria visto che questa'ultimo è estesa e significativa nel mio caso.

Mi permetta l'ironia.. Potevano cadermi tutti i peli.. ma ciglia, sopracciglia e capelli no, per favore!!
[#5] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
É raro che l'areata si estenda oltre le poche sedi d'insorgenza ma è evento possibile, sino alla cosiddetta universale. Fortunatamente, come le dicevo, le sfumature sono tante e il piú delle volte si tratta di forme limitate.
Cordiali saluti