Utente 337XXX
Buona sera,
Ho 60 anni e sono in buona salute. Non fumatore, non alcolista.
Da alcuni anni (almeno 5 o 6) ho dei periodi in cui ho un forte prurito alle gambe, dalla caviglia fino al ginocchio.
Si presenta a fasi alterne di 10 o 15 gg per poi scomparire e ricomparire a distanza di un mese o più, particolarmente d'inverno, quando porto dei calzetti di spugna fino alla caviglia perchè quelli lunghi di lana mi aggravano la situazione.
L'unica azione che mi fa cessare il prurito è quando le bagno con abbondante acqua molto calda, che mi procura 5 o 6 ore di tregua e poi ricomincia da capo.
Qualche crema attenua un pò il prurito ma niente di più.
Non ho gonfiori a parte forse la caviglia destra che misura 2 cm di circonferenza in più rispetto alla destra, ma mi sembra che sia stata sempre così.
Credo si tratti di un problema di vascolarizzazione degli arti inferiori visto l'effetto dell'acqua calda o sbaglio ?
Posso continuare con questa "terapia" che mi allevia un pò il prurito o è controindicata?
Un grazie anticipato per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
i sintomi riferiti non sembrerebbero sinceramente rapportabili con certezza ad una condizione di sofferenza vascolare.
Potrebbe esere opportuno sottoporre la cosa al Suo Medico che potrà indirizzarla verso gli accertamenti e le eventuali competenze specialistiche più indicati.
[#2] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2007
Ma il fatto che sia l'acqua molto calda che " tira fuori " il prurito scatenandolo in modo forte e immediato per poi calmarlo dopo qualche minuto non può essere un sintomo che evidenzia un problema vascolare ? Cioè l'acqua dilata le vene e le arterie consentendo al sangue di scorrere nuovamente senza ristagnare e causare il prurito.
Scusi la mia autodiagnosi di tipo " idraulico " ma forse c'è qualche nesso?
Premetto che non ho edemi alle gambe, neanche alla sera, tranne un leggero gonfiore della caviglia dx rispetto alla sx. (+ 2 cm )
Grazie ancora per la vostra cortesia e competenza.