Utente 290XXX
Buongiorno,
ho 43 anni e da circa 6 mesi nel momento in cui eiaculo, benché la quantità di sperma sia la stessa, noto che raramente ho il getto di eiaculazione solito. In pratica è come se gocciolasse invece di avere un lungo getto come sempre.
In quest'ultimo anno sono un po' sotto pressione psicologica con mia moglie (per svariati motivi) e per il lavoro.
Vorrei capire se questo problema nel modo con cui eiaculo recentemente è di natura psicologica oppure legata all'età oppure a qualche disfunzione meccanica nell'apparato.
Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro sighnoire,
la diagnposi differenziale si fa fra problema prostatico ostruttivo, problema neurologico e problema psicogeno. Difgtficilino farlo da qua. Per cui le consiglierei di vedere di superare i problemi familiari e poi di consultare collega. Oppure l' inverso, veda lei.
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,innanzituto Le chiederei se assume farmaci antidepressivi o altro.In secondo luogo Le chiedo se ha problemi nella minzione e se conosce lo stato prostatico,considerando che la stessa produce il 50% del liquido seminale.Infine,ne approfitterei per consultare un esperto andrologo.Ci aggiorni in merito.Cordialità.
[#3] dopo  
Utente 290XXX

Iscritto dal 2013
Non prendo alcun medicinale e godo di ottima salute