Utente 251XXX
Gent.Dr.Denegri,
Grazie per la risposta. La informo del risultato della TAC.
Esame eseguito senza iniezione di mezzo di contrasto con tecnica ad alta risoluzione.
Polmone destro e sinistro:non evidenti lesioni infiltrative nè espansive parenchimali.Segni di broncopatia cronica con presenza di alcune bolle di enfisema in sede mantellare ai lobi superiori.Non versamento pleurico.Non evidenti linfoadenomegalie mediastiniche ed ascellari bilateralmente. Ectasica l'aorta toracica nel tratto ascendente(diametro massimo di circa 40mm.).Cosa ne pensate? E' grave il problema a livello polmonare? Mi consiglia di fare una spirometria? Dell'ectasia dell'aorta sapevo già.Grazie di nuovo e saluti
[#1] dopo  
Dr. Andrea Denegri
24% attività
0% attualità
8% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,

direi che la scelta vincente è stata l'aver smesso di fumare.

Una spirometria può essere utile per una valutazione complessiva. Per una completezza della Sua situazione respiratoria Le consiglierei anche un esame emogasanalitico arterioso (EGA) che misura la contrazione di ossigeno nel sangue arterioso e altri importanti parametri che sicuramente il Suo Curante Le saprà spiegare.

La TC sostanzialmente la considerei non preoccupante e il problema polmonare non è da considerarsi grave. La terapia giusta da eseguirsi era appunto l'astensione dal fumo.

Stia tranquillo.

Saluti

Andrea Denegri
[#2] dopo  
251857

dal 2015
Gent.Dr. Denegri,
Torno a disturbarLa per il mio problema polmonare.Come Lei può vedere dalla mia scheda ho fatto la TAC spirale proprio l'anno scorso di questo periodo.Ieri sera dopo cena sentivo di avere nella gola come del muco che nonostande diversi sforzi non sono riuscito a cacciare.Stamattina sono riuscito a cacciarla quella piccola quantità di muco che avevo. Nel muco,però, vi era anche una piccolissima striatura di sangue.Nel secondo tentativo vi era ancora una più piccola quantità di sangue;quanto un puntino di matita.Può dipendere dai polmoni?Lo sforzo della sera prima può aver provocato la perdita di sangue?E'consigliabile ripetere la TAC a distanza di un anno?Non sono nuovo a episodi del genere,ma non mi succedeva da 4/5 anni.Devo dire anche che,quando deglutisco, ho un continuo mal di gola,parte sinistra,che l'Otorino a detto essere provocato da refluso gastrico.Diagnosi fatta già 4 anni fa.A me quello che preoccupa di più,in verità,è la eventualità che il sangue provenga dai polmoni.Mi tormenta il tumore ai polmoni più adesso da quando fumavo.Domanda:può un tumore ai polmoni in un anno progredire è provocare la piccola perdita di sangue?Oppure in caso di tumore la perdita di sangue dovrebbe essere più abbondante?Grazie e cordialità.