Utente 291XXX
Salve dottori,
vi ringrazio in anticipo per la vostra gentilezza, volevo esporvi il mio problema.
Sono una ragazza di 19/20 anni ed ho rapporto regolari con il mio ragazzo SEMPRE protetti. Questo mese ho avuto l'ovulazione invece che al 13esimo giorno come di consueto, al 10 giorno (me ne rendo conto perché ho sempre dolori molto forti alle ovaie nel suo picco). Il giorno successivo all'ovulazione quindi (1po) ho avuto un rapporto con il mio ragazzo, abbiamo assolutamente usato il preservativo fin dall'inizio del rapporto vero e proprio, però durante la stimolazione prima del rapporto insomma io l'ho toccato.. Non ho sentito bagnarsi la mano (o potrei anche non ricordarlo), però dopo aver fatto parecchie altre cose (tra cui strusciare la mano sulla coperta), mi sono toccata in basso senza però andare in profondità, sul clitoride diciamo. Ero molto tranquilla, soprattutto all'inizio, ma ora sto impazzendo. Ho fatto un test di gravidanza 12/13 giorno dopo il rapporto ed è risultato negativo, tranquillamente ho aspettato. Il giorno seguente al test, quindi 14po mi è arrivato il ciclo anticipato da un po' di spotting marroncino chiarissimo, ma non mi sono preoccupata. Il mio ciclo solitamente è di 4 giorni con forti dolori e abbastanza abbondante i primi due giorni; questa volta è stato doloroso come sempre, ma un po' meno abbondante, sempre rosso vivo, con qualche grumo, per poi il terzo giorno a scemare quasi andando via. Ora sono al 1/2 giorno dopo il ciclo e ho dolori ai reni, ieri sera ho avuto 37.5 di febbre ma poi andata via subito. Ho fatto altri due test di gravidanza (quindi 19 post ovulazione e 2 post mestruazione) e sono risultati entrambi negativi. Questa mattina, siccome ho sentito parlare della temperatura basale, ancora non convinta, l'ho misurata come prima cosa, senza fare movimenti prima di alzarmi dal letto, ed avevo 36.7, una temperatura normale insomma. Torno a casa nel pomeriggio, provo a rimisurarla (via vaginale) e la trovo a 37.6.. Il mio incubo ricomincia.
Le mie domande sono molteplici.. Posso essere a rischio gravidanza con il rapporto sessuale che ho avuto? Potrebbero essere false mestruazioni o perdite da impianto quelle ho avuto? Però in questo caso i test fatti a 19 giorni dall'ovulazione dovrebbero risultare positivi io penso... e poi ultima domanda: come mai la temperatura basale nel pomeriggio è così alta? è normale? So che presa così sporadicamente non vuol dire nulla, però al mattino era nella norma diciamo, mentre nel pomeriggio ho avuto questo picco.
So di avere problemi perché mi preoccupo esageratamente, come se fossi ipocondriaca, però vi prego ditemi qualcosa perché sto vivendo veramente male.
Vi ringrazio tanto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

per sua maggiore tranquillità farei tali domande ai colleghi ginecologi che più di noi sono a conoscenza dell'aspetto fisiopatologico della donna e quindi gli specialisti più indicati a risponderle.

Un cordiale saluto