Utente 293XXX
Salve , chiedo un vostro consiglio per un problema al pollice della mano sinistra premettendo che io sono destro.

E' da qualche anno che ogni tanto soffro di distrurbi alla mano sx che poi durano alcuni giorni e che poi sparicono per poi ciclicamente ritornare senza alcun motivo apparente. In questi momenti se provo a stringere il pollie con l'indice sento un forte dolore (direi dolore osseo) alla base del pollice.

Devo confessare che non ho mai fatto nessun tipo di esame perchè come detto sono dolori che durano alcuni giorni. Parlando in giro, però, ho sentito che si potrebbe trattare di una microfrattura che non avendo mai curato si è calcificata male e che quindi, continuando a non curarla, si ripresenta....è un ragionamento possibile o si tratta di altro?

Che tipo d esami dovrei fare? radiografia?

Grazie in anticipo per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

probabilmente una radiografia sarebbe opportuna, soprattutto per studiare l'articolazione trapezio-metacarpale.

Il dolore che avverte è alla congiunzione tra pollice e mano (metacarpo-falangea) o tra pollice e polso (trapezio-metacarpale) ?

Buona notte.
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Salve, prima di tutto la ringrazio per la velocità della risposta...

Direi che Il dolore lo avverto proprio alla congiunzione tra pollice e mano (metacarpo-falangea) e come le dicevo ieri dura alcuni giorni anche se poi ricompare. Per farle un esempio rispetto a ieri il dolore è nettamente diminuito e se provo a stringere il pollice con l'indice sento molto meno dolore..
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi di un'infiammazione a livello del tendine flessore del pollice (tenosinovite), soprattutto se il dolore è sul lato palmare.