Utente 200XXX
Gentili dottori. Ho 30 anni ho fatto un esame del liquido seminale consigliato dal mio andrologo per via di un varicocele di 2 Grado. L'esito delle suddette anilisi è questo:

Astinenza:3 giorni Volume(ml): 3,5 Ph: 7,80 Aspetto: Proprio Viscosità: Nei limiti

CONCENTRAZIONE (ml): 78.000.000 Conc. Totale 273.000.000

MOTILITÀ ( 2h): 50% Rapida 40% Lenta 5% Agitata5% Assente 50%

NR SPERMATOZOI MOBILI: 109.200.000

MORFOLOGIA: Atipie 80% Testa 20% Collo 20% Coda 30%

Leucociti 10-15 Cellule sperm: numerose Cellule epit : Numerose


Mi potete dare un parere circa il risultato di queste anilisi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente tale spermiogramma benché non sia fatto secondo i criteri OMS sembra nella norma , ovviamente va interpretato sempre alla base dei dati clinico anamnestici
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Quarto, che mi ha preceduto, se desidera avere informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.

[#3] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Prima di tutto vi ringrazio delle risposte che mi avete dato e approfitto della vostra disponibilità per chiedervi un'altra cosa. Visto che ho letto l'articolo gentilmente linkato da dott. Beretta e anche se io non faccio parte dellla categoria a rischio operazione volevo chiedervi se questi esami vanno ripetuti nel tempo ( tipo 2-3 anni) o non c'è il rischio che la situazione si aggrava?
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
L'indicazione è quello di monitorare la situazione ogni 12-24 mesi!

Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Grazie della risposta. Anche se il mio andrologo di fiducia mi ha detto che non c'è niente di che preocuparsi farò senz'altro le visite tra un anno. Le posso chiedere un'ultima cosa? C'è la concreta possibilità che la situazione er quanto riguarda la ferti
Ità peggiori nel tempo anche se per adesso io non ho nessun problema come voi stessi mi avete detto leggendo i risultati che io ho postato o i controlli sono sopratutto di routtine. Grazie mille e mi congratulo per l'ottimo servizio che offrite. Buon lavoro
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Difficile prevedere peggioramenti significativi nel tempo ma meglio aver paura che buscarle e quindi bene monitorare!

Un cordiale saluto.