Utente 286XXX
E' corretto considerare l'angina e la dispnea come possibili sintomi di una cardiomiopatia ipertrofica? Ringrazio in anticipo per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La miocardiopatia ipertrofica e' una patologia congenita grave.
Tra i vari sintomi vi possono essere l'angina , la dispnea, come la morte improvvisa per aritmie letali.
Ma non capisco il senso della sua domanda
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 286XXX

Iscritto dal 2013
Chiedevo perché mi è stato contestato che l'angina e la dispnea siano sintomi importanti nella cardiomiopatia ipertrofica, mentre dai miei studi avevo interpretato che fossero manifestazioni frequenti, così ho pensato di chiedere altri pareri. La ringrazio tantissimo per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nella miocardiopatia ipertrofica la dispnea puo' derivare dall'aumento della pressione telediastolica ventricolre sinistra, cosi come l'angina puo' essere spiegata dall'aumentata richiesta del miuscolo ipertrofico che viene ossigenato attraverso coronarie normali, non adeguate all ipertrofia.
Ma spessissimo tale patologia rimane asintomatica fino ad eventi acuti e drammatici
Cordialmente
cecchini