Utente 295XXX
Buonasera
Scrivo per esporre la seguente problematica:
all'incirca dai primi giorni di febbraio ha iniziato a farmi male il dito indice della mano sinistra. Dei dolori molto fastidiosi, apparentemente nati dal nulla (mi era venuto quasi il dubbio di essermi fatto male nel sonno), che si sono evoluti, hanno avuto un peggioramento tanto da rendermi estremamente difficile e doloroso anche il piegare il dito (il dolore è concentrato tra la seconda e la terza falange ed oggi che si è stabilizzato è individuabile nella parte verso l'interno della mano).
Ho fatto anche delle lastre (su consiglio del mio medico di base) a fine febbraio con esiti nulli (tutto apparentemente a posto) ed attualmente il dolore è forse leggermente diminuito, ma sento il dito molto legato quando tento di chiuderlo....è come se qualcosa tendesse a bloccarlo.
Mi sembra che il dolore aumenti di notte quando il dito resta "inutilizzato".
Ho provato a trattarlo con antinfiammatori ma senza risultati.
Insomma i fastidi e i dolori non vanno via, il tempo passa, ma la patologia sembra persistere ed io mi sento menomato (non è un dolore da poco ed è un vero problema stringere la mano).
Qualche consiglio per favore?
Grazie per le eventuali cortesi risposte e buona serata!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

potrebbe trattarsi di una tenosinovite (infiammazine) dei tendini flessori.

Sarebbe opportuna una visita specialistica, per confermare o meno l'ipotesi diagnostica e poi impostare la terapia.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 295XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio molto per la sua risposta.

Dimenticavo tra l'altro di dire che il dito ha già a suo tempo presentato un certo gonfiore nella zona interessata e si nota un po' tuttora....

In ogni caso penso che se non migliorerà seguirò il suo consiglio.....cosa che tra l'altro già mi passava per la testa.


Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.