Utente 170XXX
Ringrazio preliminarmente per l'aiuto. Passo subito al problema.
Sono un ragazzo di 23 anni. È da un po' di tempo, un mesetto più o meno, che si presentano degli arrossamenti lungo l'asta del pene con conseguente prurito. Ho avuto lo stesso problema esattamente un anno fa, quando mi sono dovuto sottoporre ad un'operazione di circoncisione (totale) e parlandone con il mio urologo/andrologo (che è lo stesso che mi aveva operato) mi prescrisse il canesten. Già allora gli feci notare una macchia alla base del pene di un rosa più chiaro del colore del pene, ma lui disse che non era nulla. Allora attribuivo questi arrossamenti al fatto di non potermi lavare adegatamente, ma solo con soluzione fisiologica, per via dell'operazione. Ora però si è ripresentato lo stesso problema e ho rimesso il canesten. Il fastidio all'inizio è passato, ma mi si ripresenta frequentemente e quella macchia più chiara non accenna ad andar via ed è sempre lì da un anno a questa parte, anche se non dà assolutamente fastidio.
Mi è venuto anche il dubbio che possa trattarsi di allergia: sono allergico al polline e alla polvere. Ho lo stesso fastidio di un anno fa (mi sono operato a fine maggio) che è il periodo delle allergie, anche se sono due anni e mezzo che mi vaccino per l'allergia.
So benissimo che dovrei rivolgermi ad un dermatologo, ed infatti è quello che farò, ma volevo qualche delucidazione/consiglio anche qui.
Grazie mille anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo,

perché ha effettuato una circoncisione in età matura?
La visita dermovenereologica è assai opportuna per escludere dermatosi dermatiti di varia natura che allo stato attuale non escludono psoriasi, lichen scelrosus e situazioni transitorie e benigne.

ne parli con il suo dermatologo di fiducia

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Beh avevo una fimosi non serrata che mi dava qualche problema e ho trovato il coraggio di operarmi solo un anno fa.
Nel frattempo che prenoto la visita, continuo con il canesten o è inutile/controindicato? Ieri sera ho avuto un rapporto sessuale e dopo ho notato il ritorno degli arrossamenti, non so se questo abbia importanza, nel senso che dovevano comunque venirmi e non dipendono dal rapporto.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Mi pare inutile una terapia empirica di questo genere; effettui la visita come indicato!

Saluti