Utente 271XXX
buon giorno sono un ragazzo di 28 anni faccio vita sana mangio tutto senza sale xche so che non fa bene!ogni 3 mesi dono il sangue l'ultima volta mi e stata trovata la pressione un pò alta 140/90 gia anni addietro ogni tanto mi era salita xche stavo passando un periodo di tensione ed ero molto nervoso ! adesso erano anni che non mi capitava più infatti nelle donazioni precedenti la pressione era ottima! la dottoressa dell'avis mi ha prescritto un elettrocardiogramma xo x il primo posto disponibile e tra 2 mesi....nel frattempo mi devo preoccupare o la pressione e ancora nei limiti? sono una persona un po ansiosa e non vorrei preoccuparmi inutilmente! a se può servire peso 87 kg x 180 cm di altezza e faccio attività fisica regolare! grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L'elettrocardiogramma e' relativamente utile in questi casi. Occorre che lei esegua misurazioni frequenti della pressione arteriosa in ore diverse della giornata (annotandole) riferendole al suo Medico, il qualevalutera' la opportunita' di un Holter pressorio (ABPM)
Cordialita'
cecchini
[#2] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
ok grazie dottore xò volevo sapere se la pressione 140/90 e tanto alta da preoccuparmi o posso stare tranquillo....anche se ovviamente senza dormirci sopra!grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se fosse costantemente sopra ai 90 mmHg di diastolica, nelle varie e ripetute misurazioni andrebbe curata.
Ma occorre vedere come realmente stuanomle cose
Arrivederci
Cecchini
[#4] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
buon giorno dottore ho controllato la pressione a casa visto che mia madre a la macchinetta e alla prima misurazione segnava 149/100 poi ho aspettato mezzora e poi e scesa a 120/85 e poi ho effettuato altre 3 misurazioni a distanza di un ora ed erano sempre 120/80....quindi ho pensato che forse la pressione mi si alza negli attimi di agitazione infatti nella prima misurazione ero molto agitato come dal dottore ....invece dopo che mi sono tranquillizzato e scesa! cosa devo fare? prendo x giusti i primi valori o quelli successivi?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
per tale motivo torno a consigliarle un holter pressorio
arrivederci
cecchini
[#6] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
buon giorno dottore sono dinuovo qui x un consulto....sono andato dal mio medico e gli ho esposto il problema della pressione mela misurata e l'ha trovata alta anche se non mi ha detto a quanto era ! mi ha prescritto subito una pastiglia di zopranol 30mg e mi ha detto di misurare la pressione a meta mattina e una a meta pomeriggio! io xò ho notato che quando mi viene misurata da un dottore e sempre più alta che a casa. allora invece che una ho iniziato a prenderne solo mezza....anche sul foglietto illustrativo c'era scritto di iniziare con 15mg....adesso la sto misurando da 3 giorni e la massima oscilla dai 120 hai 135 e la minima dai 75 agli 85......!secondo lei va bene cosi ho devo prendere una pastiglia intera? poi volevo chiederla un altra cosa io la misuro sempre a riposo xò l'altro giorno lo misurata appena seduto quando avevo appena finito di lavorare ed era 139/85 e normale che si alzi mentre si lavora o dovrebbe restare sempre più bassa.....grazie x il suo tempo io purtroppo non mi fido molto del mio medico e necessito di altri consigli.....grazie mille
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Torno a consigliarle un Holter pressorio.
Lei ha solo 29 anni.
Cordialita
Cecchini