Utente 255XXX
Buongiorno gent.mi dottori, sono una ragazza di 21 anni. Da circa 1 anno ho mal di schiena, e soffro di psoriasi. In seguito a un consulto con il reumatologo, mi è stato consigliato di eseguire le seguenti radiografie : rx bacino (rx pelvi ed anca), rx colonna dorsale 2 proiez., rx colonna lombosacrale o sacrococcigea.
La risposta è la seguente : rachide dorsale e lombosacrale: scoliosi ad ampio raggio sinistro-convessa dorso-lombare; metameri allineati posteriormente.
spazi intersomatici conservati.
Ernia intraspongiosa di Schmorl lungo la limitante superiore di L2.

Bacino: non lesioni osteo-strutturali focali.
Coxa valga bilaterale. sincondrosi sacro-iliache pervie.


Chiedo gentilmente, se è possibile,di spiegarmi in "parole semplici" il significato delle risposte e se è il caso di rivolgermi ad un ortopedico.
Inoltre, come posso risolvere la situazione? con della fisioterapia ? E' necessario un intervento chirurgico?

Ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luca Bertini
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Salve,
in sintesi il referto indica una scoliosi, cioè una curvatura anomala della colonna vertebrale che non è dritta come invece dovrebbe essere. Si rileva anche una piccola "erosione" di un corpo vertebrale (ernia di Schmorl), cosa non grave ma che potrebbe darle dolore. Le consiglio vivamente di contattare un ortopedico che le indicherà il tipo di terapia più adatto.
Buona giornata.