Utente 513XXX
Preg. mo dr.NAVA,
volevo chiederLe se la Duloxetina (cymbalta),alla dose di 60 mg/die è un farmaco "sicuro", o puo' dare effetti collaterali seri o gravi e irreversibili, è se è un farmaco che Le risulta realmente efficace, sulla base della Sua esperienza.

In ogni caso, se vi sono precauzioni da prendere facendone uso.
RingraziandoLa per l' attenzione, La saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
52% attività
20% attualità
20% socialità
SOLOFRA (AV)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

tutti i farmaci hanno nel proprio bugiardino alcuni effetti possibili, frequenti meno frequenti e rari, che sono degli effetti spiacevoli che sono stati classificati durante le fasi di test del farmaco stesso.
Ogni medicinale, dalla semplice aspirina a farmaci ben piu' pesanti, puo' avere effetti collaterali gravi, ma in genere questi appartengono a condizioni rare.
Se le e' stata prescritta una molecola come la duloxetina puo' essere che Lei sia affetta da una forma di depressione non ben compensata da altri farmaci oppure presenta dei fenomeni di tipo somatico molto evidenti.
Le precauzioni le dovrebbe chiedere allo psichiatra che gliel'ha prescritta.
Se non e' stata prescritta da uno psichiatra sarebbe opportuno contattarne uno per le opportune valutazioni.