Utente 932XXX
Salve ringrazio in anticipo per l'attenzione. Da ormai 4 mesi ho un dolore persistente in fossa iliaca sin,dopo l'urologo che ha escluo calcoli o problemi renali,ho fatto colonscopia con biopsia con questo risultato "PROCTOCOLITE CRONICA MICROEROSIVA",nel frattempo però il chirurgo mi aveva suggerito un eco per una sospetta ernia trovata in sede inguinale, quindi sono già in lista per sistemarla. Mi chiedevo questo dolore che sento in fossa iliaca sinistra che a volte si ripercuote un po al lato della gamba e dietro alla schiena,che lo sento se guido,stando seduta o in ginocchio,,andando al bagno o facendo sforzi si risolverà con l'operazione??? Perche il chirurgo mi ha detto che può essere che questa operazione non lo risolva. Grazie per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Se il dolore dipende dall' ernia probabilmente scomparira', se dipende dalla colite o da altre cause probabilmente no. Prego.
[#2] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Essendo stata descritta una protocolite microerosiva e non una proctite,significa che le micro erosioni sono diffuse in tutto l'abito colico.Potrebbe avere bisogno di un ciclo di terapia specifica(mesalazina o altro)prescritta da un gastroenterologo.Se la sintomatologia migliora.ha la conferma che si tratta di colite anche se comunque l'ernia andrà' operata.
Saluti