Utente 301XXX
Gentili dottori, vi scrivo per esporvi la mia situazione. Giovedì 25 aprile ero esattamente al 13esimo giorno del ciclo. Ho avuto un rapporto con il mio ragazzo e per nostra incoscienza non protetto fin da subito. Il rapporto non protetto è durato circa 30 secondi, ma so che non è questo a cambiare le cose. Lui naturalmente non ha eiaculato, ma io adesso sono con il pensiero che possa essere accaduto qualcosa di spiacevole. Sono in un periodo abbastanza stressante e oltre a questo si è aggiunta questa ansia che potevo benissimo evitare. Adesso mi pare già di sentire i primi sintomi dettati dalla gravidanza soprattutto il fatto di urinare di piu e di non riuscire a trattenerla essendo io un tipo che in bagno va raramente. Spero siano sintomi dettati dalla mia paura.
Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettrice,
direi che si tratta proprio di "sintomi" dettati dai suoi timori: impossibile percepire nulla relativo a una fecondazione a pochi giorni da un rapporto! Inoltre se le cose sono andate come da lei descrittoci non vi sono possibilità per una gravidanza indesiderata.
[#2] dopo  
301757

dal 2014
Grazie infinite dottore,

Saluti