Utente 305XXX
Buon giorno
Ho un quasito da fare.

Ho appena ritirato l'ecografica per una sospetta tendinite al polso ora volevo avere chiarimenti in merito al seguente referto..
Tenosinovitiche dei tendini estensori specie dell'estensore ulnare del carpo.
Il tendine appare ispessito e la guaina tendinea distesa dall'essudato.
Appare edematoso il collaterale ulnare.
Nei limiti l'aspetto del collaterale radiale.
Modesto versamento articolare radio-carpico.
Sostanzialmente nei limiti l'aspetto dei tendini flessori del carpo e delle dite.

Grazie



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

niente di grave, ma dovrà tenere il polso a riposo per un pò e fare terapie del tipo laser, ultrasuoni, tecar, TENS.

Un tutore rigido per polso per almeno una settimana potrebbe essere utile.

Si faccia comunque visitare dallo specialista.

Buona notte.
[#2] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
Buon giorno

Ieri sera il medico generico mi ha consigliato una visita dal fisioterapista per decidere quale terapia affrontare, le chiedo se devo comunque andare a farmi vedere da un chirurgo della mano?.

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non è il fisioterapista che può fare la diagnosi, al più il fisiatra.
[#4] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
Volevo ringraziarla per le sue informazioni date, augurandole una buona giornata.

Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Lo stesso a lei.
[#6] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
Buon giorno

Ho appena terminato sei sedute di laser ma non riscontro grossi benefici oggi dovrei provare la tecar, sono quasi demoralizzato dal fatto che sono passati quasi 2 mesi e ancora non risolto questo problema.
Chiedo se è il caso di continuane la terapia oppure fare una rm.

Grazie
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Inutile fare la RM.

Deve decidere se fare la Tecar o direttamente una o due infiltrazioni di cortisone ad azione locale (spesso una sola infiltrazione dà risultati molto maggiori di un intero ciclo di terapia fisica).
[#8] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
Non ho sentito parlare bene delle infiltrazioni di cortisone hanno qualche effetto collaterale ?

Che tipo di cortisone usare a rilascio lento oppure veloce ?

Grazie ancora del suo aiuto




[#9] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
A rilasci graduale.

Possono creare problemi se fatte in eccesso o troppo ravvicinate.

Una o due, distanziate di un paio di settimane, sono assolutamente innocue.
[#10] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
Volevo ringraziarla per il suo chiarimento

Buona Giornata

[#11] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Lo stesso a lei.