Utente 682XXX
Spett Medicitalia
ho 32 anni, ho eseguito un'operazione di varicocele bilaterale in dicembre del 2006, eseguita alla parte destra. Vorrei sapere se i valori sono normali, se la situazione è migliorata, ho inserito gli esami effetuati il 10/2007 e quelli precedenti all'operazione e se ce bisogno di nuova operazione alla parte destra.
Inoltre inserisco descrizione Ecotomografia Scrotale:
Testicoli in sede(sinistro in posizione alta alla radice dello scroto), assimetrici (ds 52x23, sin 40x14 mm circa); il didimo sinistro appare inoltre disomogeneo, iperecogeno con piccole dilatazioni deuttali all'ilo.
Epidimo sinistro di piccole dimensioni, prenta una formazione caudale di 15x11 mm, parzialmente settata.
Non ectasie venose del plesso nè reflusso spontaneo o provocato, bilateralmente, in particolare a destra non segni di varcocele residuo ne recidivo; non versamento intravaginale patologico nè ispessimento delle tuniche scritali.
Assimetria nella vascolarizzazione arteriosa, a sinistra ridotta in sede intraparenchimale e con I.R. relativamente aumentati, regolare a ddestra.
Vi ringrazio

Colore - bianco giallastro
Aspetto - torbido
Odore sui - generis
Quantità - 4.30 ml
Reazione - ph 8
Viscosità - normale
numero nemaspermi - 32.000
motilità - buona
Vitalità (dopo 6 H) - 50%
forme normali - 80%
Forme anormali - 20%

4-5 leucociti per c/m. 1-2 eritrociti per c/m

----Precedenti--------

Colore - biancastro
Aspetto - lattescente
Odore sui - generis
Quantità - 3.0 ml
Fluidificazione - Ritardata
Reazione - debolmente alcalina
Viscosità - aumentata
motilità - 40% insitu 40% debolmente progressiva 20 % rapidamente progressiva
Spermatozoi 98
forme normali - 60%
Forme anormali - 40%

osservazioni: Alcuni Leucociti e cellule

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
dal esame da lei descritto, sembra nella norma, esistono solo dei leucociti che possono essere indice di infiammazione.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,
l'esame che lei allega alla sua e-mail è troppo normale . Un morfologia normale all'80% è un dato non attendibile e poco realistico con le nuove ed ultime indicazioni date dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. Detto questo, le consiglio di ripetere l'esame in un laboratorio più “aggiornato” e poi, prima di prendere altre decisioni chirurgiche, consultare nella sua città un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana. Comunque se desidera poi avere più informazioni su queste tematiche le consiglio la facile lettura del manuale , scritto dalla dra Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano" CIC edizioni internazionali , Roma.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
wwwcentrodemetra.com
[#3] dopo  
Utente 682XXX

Iscritto dal 2008
C.a. Giuseppe Quarto
per infezione intendequalcosa di particolare? Dovrei fare degli esami per curarla?

C.a. Giovanni Beretta
quindi non posso stare tranquillo, c'è la possibilita che la mia situazione non si è normalizzata.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ripeta l'esame in un laboratorio dedicato ed aggiornato. E' il primo passo per capire la sua situazione clinica.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com