Utente 232XXX
Gentile dottore, sono una donna di 63 anni. Ho subito nel 2009 la nefrectomia totale rene dx per calcolo a stampo. Ho sempre controllato il valore della creatinina (circa ogni tre mesi) che è sempre risultato normale fino a febbraio 2013 (il valore era di 0,98 ). Ho fatto nuovamente un controllo due giorni fa, ma ho purtroppo riscontrato che ora il valore è di 1,25.Gli esami delle urine sono invece regolari. Ovviamente mi sono preoccupata tantissimo. Le chiedo gentilmente se devo rivolgermi urgentemente al nefrologo o se è il caso di riperere l'esame fra qualche giorno. Sono molto apprensiva ed essendo monorene penso che sia comprensibile la mia apprensione. La ringrazio molto per la cortese attenzione

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Decenzio Bonucchi
24% attività
16% attualità
12% socialità
CARPI (MO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
No, la condizione di monorene non è di per sè molto preoccupante: se non ricordo male il 2% della popolazione lo è per un motivo o per un altro. Invece è importante controllare la pressione arteriosa e non usare farmaci nefrotossici. Inoltre, visto il precedente di calcolosi, farei una ecografia renale e con questa andrei a visita nefrologica (ovviamente se un ricontrollo conferma il seppur lieve aumento della creatininemia).
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011

Gentile dottore, La ringrazio per la gentile e rassicurante risposta.
Andrò sicuramente a rifare una ecografia renale, come Lei mi consiglia; L'ultima l'ho eseguita il 15 febbraio scorso ed era tutto nella norma ma comunque si evidenziava una microlitiasi a sx. I valori pressori sono regolari.
La ringrazio ancora e Le invio cordiali saluti