Utente 294XXX
Gentili dottori,
20 giorni fa sono stata operata di appendicite.
Il mio caso non era un urgenza, ma un'appendicite infiammata che da mesi mi dava dolori cronici, quindi insieme al mio medico curante abbiamo deciso di operare.
Avvenuta l'operazione sono venuta a conoscenza del fatto che dopo gli interventi chirurgici si creano delle aderenze e che con il tempo queste possono essere pericolose. Poiché circa un anno fa mio papà è stato operato di urgenza per un blocco intestinale adesso sono molto spaventata che ciò possa accadere. (anche perché lui ha contratto una brutta infezione in sala operatoria che per un mese i medici non sono riusciti a curare, facendolo stare molto molto male)
La domanda che vorrei porvi è se esistono tecniche per evitare o moderare la formazione di tali aderenze, attraverso massaggi o altre tecniche?
grazie infinite per l'attenzione e l'aiuto
Cordialmente
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Rustichelli
20% attività
0% attualità
0% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2013
Un lieve massaggio della ferita chirurgica è utile per ridurre la formazione delle aderenze